case2.jpg etna.jpg etna2.jpg mandorlo2.jpg mare.jpg
Logo_Perrotta
agriturismo Stelle Spighe
Italiano Francese Inglese Tedesco
LA STORIA

L'Azienda Perrotta è inserita in un contesto architettonico che si configura come un piccolo borgo atipico rispetto ai tradizionali insediamenti rurali della zona.

La prima costruzione si fa risalire tra il 1500 e il 1600, come convento dei Benedettini, sebbene siano evidenti i contributi di epoche successive dettati dal mutare delle esigenze d'uso.

L'antica abitudine di avere nell'Azienda anche unità abitative padronali, sebbene limitate alla villeggiatura estiva, trasforma il caseggiato del convento in casa padronale, la chiesa rimane tale, gli altri edifici diventano cantina, Palmento, magazzini e abitazione dei "Massari".

I primi insediamenti, si individuano chiaramente per i materiali utilizzati e la tecnica costruttiva tipica del ‘500. Infatti i muri della chiesa ed il magazzino adiacente (rispettivamente ora Reception e saletta del camino) si caratterizzano per l’uso di pietra lavica pomice di piccolo taglio regolarmente intramezzata da file di mattonelle di terracotta.

Appartiene ai primi insediamenti anche la parte iniziale dell’attuale ex Cantina, presumibilmente cucine e refettorio, dalla quale si accedeva all’area abitativa monacale contigua (il gruppo di stanze ora chiamato La casa), attraverso una scala interna, ora esterna, di cui si può ancora notare l’architrave in legno. Anche l’ex stalla, ora servizi igienici per la ristorazione, è una prima costruzione.

Si individuano altre tre fasi costruttive. Una nel corso del ‘700 quando è iniziata la piantumazione della vite, con la costruzione di un palmentino nella parte posteriore delle celle monacali e di un primo ampliamento dell’ex refettorio per trasformarlo in cantina.

Un altro momento si fa risalire alla metà dell’800 con la costruzione del Palmento, un ulteriore ampliamento della cantina e la costruzione dei locali per il Massaro.

L’ultimo intervento edilizio è avvenuto nel 1997 con le cucine, i magazzini le celle frigorifere e l’intera ristrutturazione di tutti gli altri edifici per ammodernarli ed adeguarli alle nuove esigenze produttive senza modificarne gli aspetti esterni e mantenendo le tipologie architettoniche tradizionali.

Fino a tutto il secolo XVII il terreno dell'Azienda, come tutto il territorio circostante, era ricoperto da un fitto bosco di castagni e di noccioli ed abitato dai frati Benedettini che vi costruirono i primi insediamenti.

Come spesso accadeva il convento non era un Eremo dedicato esclusivamente alla meditazione ed alla preghiera ma soprattutto un insediamento abitativo per il controllo del territorio e della via che da Riposto portava verso i boschi e le nevi dell’Etna.

L'intera area feudale fu acquistata dalla famiglia Fiamingo di Acireale, verso la metà del 1700, dando inizio alla trasformazione in terrazze del terreno e all'attività vinicola.

I solidi muri a secco di pietra lavica che terrazzano il vasto terreno (Rasole) testimoniano il passato di florida attività vinicola, così come le grandi e vecchie botti, ora esposte all'esterno.

Verso il 1820 la giovane Giulia Fiamingo va in sposa al N.H. Perrotta, da Lentini, a cui conferisce, come bene dotale, i terreni ed i caseggiati oggi Azienda Perrotta che, per discendenza, perviene all'attuale proprietà.

Nella seconda metà dell'ottocento il terreno viene interamente trasformato in vigneto ed i caseggiati definitivamente adeguati alle esigenze produttive vinicole ed abitative.

L'attività vinicola prospera fino al 1980, anno dal quale inizia un lento degrado che la porterà al completo arresto nel 1986.

A partire dal 1994 un processo di integrale ristrutturazione conduce a spostare le attività aziendali dal settore vitivinicolo a quello fruttifero e turistico.

L'architettura del gruppo dei caseggiati dalle forme insolite, l'imponenza dell'Etna, la linea azzurra del mare conferiscono al luogo un fascino particolare e un'atmosfera suggestiva.
Sfoglia gli album di case perrotta anche su


Storia




Marchio di qualità
sincert
Marchio bio
bio
Altri servizi
wifi celiaky vegetarian food bookcrossing






METEO Sant'Alfio
LISTA EVENTI